L’attuale trend demografico comporterà una diminuzione di circa il 16% del Pil pro-capite se lo stato attuale dell’economia rimarrà invariato nei prossimi cinque lustri

Leggi tutto...

L'Italia resta una nazione poco attenta a favorire la diffusione e la valorizzazione della conoscenza e le differenze economiche e sociali sono ancora determinanti nell’influenzare le possibilità di studio e formazione

Leggi tutto...

La vendemmia del 2017 si è rivelata l'annata più scarsa per l'Italia dal 1947, ma il settore rimane uno dei più sani del nostro paese

Leggi tutto...

La discriminazione nel mercato del lavoro comporta costi e perdite di efficienza rilevanti, e ha quindi ripercussioni non solo sociali ma anche economiche.

Leggi tutto...