Ersel è una realtà unica nel panorama italiano, per l'assoluta indipendenza, per la professionalità e la qualità del servizio, per il rapporto diretto e personale con il cliente. Tuttora guidata dalla famiglia del fondatore, rappresenta un modello di continuità e innovazione, capace di offrire ad ogni cliente la certezza di un servizio autorevole, trasparente e su misura.

Fondata a Torino nel 1936 da Giuseppe Giubergia, cresce e si sviluppa negli anni, conquistando la fiducia di un numero sempre maggiore di istituti bancari e di clienti privati. Alla fine della guerra lo Studio si sviluppa anche grazie all'impegno e alle intuizioni di Renzo Giubergia che, con il cognato Bruno Argentero, affianca il padre nell'attività.

Se Renzo Giubergia, grazie alle sue capacità, pone le basi per creare l'attuale Gruppo Ersel, il figlio Guido, in qualità di presidente ed amministratore delegato, sviluppa oggi insieme ad uno staff manageriale di professionisti un'organizzazione sempre all'avanguardia, flessibile e dinamica, capace oggi come allora di grandi innovazioni.